Home

Paolo 65 anni .jpg

Paolo Montecchi

BENVENUTO!

Ti aspettano più di 150 articoli su temi della fede cristiana e della crescita spirituale.

Desidero condividere con te l’esperienza di  50 anni di ministerio ed esserti di aiuto.

Ti invito ad iscriverti al sito ed alla newsletter, riceverai in omaggio il libro “Crescendo in ogni cosa”

 

Corsi Online

Studia la bibbia in modo semplice e pratico ovunque ti trovi attraverso i corsi che ho preparato per te. 

Sarai seguito passo passo personalmente

 

T

Workshops

Incontri speciali di di studio  e crescita per gruppi da svolgere nei fine settimana su argomenti specifici come ascolto voce di Dio studio della bibbia ed altro

T

consulenza

Tutti passiamo momenti in cui abbiamo bisogno  di un sostegno.

Un team di aiuto è pronto ad ascoltarti , pregare e consigliarti.

 

Pastore Sergio D'agostino

            Ho conosciuto l’apostolo Paolo Montecchi circa un quarto di secolo fa, agli inizi del suo ministero indipendente, dopo quello prestato fin dalla sua più giovane età nella chiesa Apostolica.

            Da allora, la semplice conoscenza si è allargata alla comunione, per arricchirsi, via via negli anni, alla collaborazione ed all’amicizia.

            Insieme a mia moglie, abbiamo potuto partecipare a numerose iniziative preziose che il Signore aveva messo nel cuore del suo servo, tra le quali posso ricordare “Visione 2010” e, in seguito, cooperare alla nascita e crescita di “Oikos Network”.

            La chiamata al ministero apostolico ha sempre caratterizzato l’impegno a pieno tempo del fratello Paolo, con una spiccata propensione nel ricevere dall’alto, con continuità e frequenza, nuove visioni volte alla crescita del Corpo di Cristo in generale, con particolare attenzione e sforzo alla sua unità.

            Di grande spessore si è sempre dimostrata la costante attitudine alla paternità spirituale che, unita alla conoscenza teologica, ad una non comune sensibilità empatica, al discernimento dell’azione dello Spirito Santo ed all’esperienza ministeriale, lo ha reso in innumerevoli occasioni strumento prezioso per il bene sia di singoli, sia di chiese locali.

            Nonostante l’incessante impegno nel servizio, l’inevitabile fatica accresciuta anche dagli anni e dalle condizioni fisiche, il peso derivante da delusioni di varia natura, il fratello Paolo ha fino ad oggi mantenuto alto il livello di entusiasmo, di zelo e di ottimismo nello svolgere il compito che Dio gli ha affidato, rendendolo fonte di ricca benedizione.

09 giugno 2019