Conferenza nazionale di Pesaro per pastori e leaders ” Trasformazione – Notizie dal ministero – Maggio Giugno Luglio 2008

Cari nel Signore ,
La conferenza nazionale  di Pesaro per pastori e leaders ” Trasformazione ” è stata stupenda ed ho ricevuto varie testimonianze da molte persone che era la migliore conferenza a cui hanno mai assistito nella loro vita di credenti!  Alla fine eravamo 175 partecipanti in albergo e la sorella Lidia Alicino con gi altri collaboratori hanno fatto un lavoro eccellente.

Abbiamo già fissato le date per il prossimo anno,  il  21-23 maggio 2009 ed abbiamo anche gli oratori. Il tema sarà ancora il fiume di Dio e il cuore paterno di Dio. Possiamo già metterla in preghiera.
Nel mese di  Maggio la conferenza per  medici cristiani in Norvegia  dove ho partecipato con mia moglie Laura è stato un appuntamento molto gradito e di edificazione. La chiesa Manmin di Seoul ha ospitato circa 200 medici provenienti da ogni parte del mondo. Siamo usciti dalla conferenza non solo incoraggiati dalle molte meravigliose testimonianze di guarigione attraverso la preghiera, ma anche con un progetto per una rete di medici cristiani in Italia a cui abbiamo già dato il via. Il progetto è raccogliere le testimonianze certificate di guarigione e renderle pubbliche. Per questo abbiamo aperto un forum sul nostro sito a cui ci si può iscrivere e inviare le testimonianze da parte dei medici e dei pazienti.

Ho ancora un grande peso per il PERU’, ma purtroppo ciò che avevamo progettato non si è potuto realizzare.Il progetto era che il Past. Adrian e famiglia andassero in Perù per 4 mesi  a partire da giugno e in settembre sarei dovuto andare per confermare le chiese e dare vita alla rete Oikos in Perù.

Però a causa di svariati motivi ( non ultimi le scarse finanze)  le cose non sono potute andare in questo modo. Tuttavia oggi posso dire che comunque è stato un “imprevisto” nel piano di Dio. Il viaggio verrà comunque fatto nei tempi che il Signore ci indicherà essere migliori. Ad ogni modo alcuni giorni fa lo Spirito mi parlava dei primi di novembre2008. Non vogliamo perdere ciò che si è seminato  con fatica in febbraio 2008. Preghiamo per iniziare un opera con l’aiuto di Dio che si mantenga ed autosostenga nel tempo. Nel frattempo manterremo i contatti con il sud America via internet.

Cosa non assolutamente prevista si è aperta una porta per una missione in Cina dove mi recherò dal 30 luglio al 15 agosto. Poi passerò un po’ di giorni di ferie con Laura a Grosseto fino al 27 agosto.

Per Milano abbiamo acquistato due gazebo di 5×8 mt che possiamo usare uniti o divisi per metterli nei vari quartieri della città nella prospettiva di un lavoro continuo di evangelizzazione. Siamo anche in un momento di riflessione per la visione e la direzione della chiesa. Crediamo che lo Spirito Santo ci stia dicendo di dirigerci sempre più per essere un centro apostolico con una rete cittadina di comunità familiari piuttosto che una semplice chiesa locale.

A Pantigliate  abbiamo iniziato una nuova associazione ” Ponti nel mondo”  per gestire un mercatino dell’usato con la visione di sostenere la missione. Questo  ha significato fare altri passi di fede per un nuovo locale di mq 200 circa dove si paga 1800 euro di fitto mensile. Il locale funge anche da sala per il culto. Così da una parte ci sono mobili ed oggetti e dall’altra metà del locale il pulpito e sedie! E’ comunque una strategia per raggiungere le persone e utilizzare i locali in un modo nuovo! Infatti entrano molte persone per curiosare e possono ricevere anche una testimonianza.

Ai primi di Maggio sono stato ospite di Dario Scuoppo  in Barcellona  dove abbiamo assistito alla campagna evangelistica con Anacondia  ed abbiamo ministrato in alcune chiese.  Anacondia  si è dimostrato disponibile a venire in Italia  nel febbraio 2009 per la nostra conferenza degli  evangelisti  a Milano.
Dopo Barcellona sono stato alla Chiesa Italiana di Basilea, dove ho ministrato insieme ad Anne Griffth con grande benedizione di tutti. La chiesa sta crescendo e si sta consolidando.
Il 18 e 19 maggio a Madrid ho dato la mia presenza per un programma su TBNE e dal 20 al 23 Catania, Palermo, Comiso. Tutti momenti grandemente benedetti.

In giugno la settimana successiva alla conferenza di Pesaro in Austria e Germania accompagnando il past. Surprise e Christa Beher con la pastora Ines di Riccione. Abbiamo incontrato delle realtà straordinarie molto aperte al movimento dello Spirito Santo.

Ultimamente  mi rimane molto difficile fare un calendario ben definito perché sento di dover essere aperto al movimento dello Spirito Santo. Sento anche una spinta a fermarmi e a porre un nuovo fondamento all’opera in Milano e nella Nazione. E’ un tempo di consolidazione. Lo Spirito mi attesta che mi aspettano due anni di intenso lavoro, ma in un modo e su un livello completamente diverso da quello che avrei mai pensato. Credo che sia anche un tempo di realizzazioni.

Vorrei anche partire con una scuola di formazione ministeriale residente dal mese di gennaio 2009 a Milano. Ci sono moltissime cose in pentola con molte ed importanti scelte da fare.

Un verso mi attraversa da alcuni mesi la mente: ” Fa dei suoi ministri fiamme di fuoco”( Eb. 1:7). Pregate con me che questo avvenga nella mia vita e in quella della mia famiglia.
Shalom
Paolo Montecchi