Notizie dal ministero – gennaio 2010

Gennaio si è presentato con le sue feste natalizie e l’impegno nella chiesa locale e nella famiglia.

ImmagineNel mese di agosto durante il campo profetico lo Spirito Santo mi aveva  parlato di lasciare un mese ogni tre  per non viaggiare e insegnare, ma stare in silenzio e cercarlo.

Questo mi era già successo tempo fa quando ricevetti una parola di prendere un mese ed andare in Israele. quel tempo è stato di una ricchezza incalcolabile.

Così passate le festività mi sono accinto  a prendere il mio mese di silenzio. Nella mia mente c’era tutto un progetto ben preciso  che comportava isolamento e lontananza dalla chiesa. Ma lo Spirito ha cambiato i miei piani e anche se non ho potuto fare ciò che ritenevo di dover fare, posso testimoniare la Sua sovranità e direzione.

Infatti c’era proprio bisogno che prendessi cura dei problemi della casa e della chiesa.Fermarsi è stato salutare. Durante questo tempo una serie di situazioni mi hanno portato a prendere la decisione di riprendere in prima persona la responsabilità pastorale della comunità.

Anche per la mia famiglia è stato un tempo molto positivo. Ultimamente viaggiavo tre settimane su quattro e per questo  c’era molto peso sulle spalle di Laura. Questo tempo mi ha permesso di prendermi cura delle varie situazioni amministrative familiari che, se pur ancora non si sono risolte, ha permesso di lavorare per una maggiore tranquillità futura.

Stiamo ancora pregando per la risoluzione della problematica legata al Germoglio, la casa di preghiera di Asti, che da più di due anni non è usata ed è stata posta in vendita senza alcun esito positivo fino ad oggi.Unitevi a noi in preghiera per vedere una svolta decisiva e liberatoria di questa situazione.

A 321 a Genova è stato l’epilogo di questo mese,un nuovo giorno di gloria trascorso nella presenza di Dio.

Chiudo  salutando col verso che abbiamo meditato nella comunità : Prov. 2.7-8

7 Egli tiene in serbo per gli uomini retti un aiuto potente,

uno scudo per quelli che camminano nell’integrità,

8 allo scopo di proteggere i sentieri della giustizia

e di custodire la via dei suoi fedeli.

Meditate gente, meditate!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.