Notizie dal ministero – marzo 2010

In questi ultimi tempi il Signore mi sta portando su un terreno di intimità e di contemplazione. Dal mese di Gennaio è come se fosse iniziata una nuova stagione della mia vita. Ultimamente varie volte ho ricevuto tramite la parola profetica  da diversi ministri la promessa “ ti darò una nuova giovinezza” . Sono fermamente convinto che tutti noi passiamo attraverso varie stagioni della vita. Personalmente ho vissuto un forte cambiamento alla media di una volta ogni cinque anni. Sembra che alla soglia dei miei 60 anni (che finirò il 14 aprile prossimo) sono di nuovo in uno di questi grandi cambiamenti e che questo anno sia un anno di transizione. Certo ogni tanto penso di andare in pensione e di ritirarmi per lasciare il posto ad altri, ma quando poi faccio questi pensieri subito qualcuno viene a dichiararmi da parte dello Spirito per una nuova giovinezza,un nuovo tempo di ministerio per portare benedizione  e rivelazione ad altri.

“Così si vuole la dove si puote”, diceva Dante e certo se Dio chiama non è utile tirarsi indietro. Lui comanda e raccomanda, la fiducia è che Egli muova le cose per un tempo di raccolta e di benedizione.

Il mese di Marzo è iniziato con una settimana di missione in Sicilia. Nei giorni 2 e 3 ho insegnato alla Scuola Fire di San Govanni la punta.

DSC03918

Ho condiviso l’insegnamento sull’ascolto della voce di Dio e la necessità della guarigione interiore per essere dei canali che possan

Un insegnamento molto elementare,ma allo stesso tempo molto profondo tanto da far dire a qualcuno degli studenti “ questo è stato l’insegnamento più bello  mai fatto fino ad oggi in tutto il corso”. Lo Spirito Santo ha lavorato in profondità, rivelando i segreti del cuore e confermando le chiamate di ciascuno degli studenti,  La sera del tre ho insegnato nella chiesa nel culto serale sulla meditazione della parola di DIo. Lo Spirito Santo mi ha dato la grazia di portare le persone su un terreno nuovo legato intimamente alla preghiera di contemplazione. o far sgorgare acqua pura nel servizio a Dio e alla chiesa.

Il 4 a  Licata  con il past. Giuseppe  e la sera alla Chiesa  di Ravanusa con il past. Carmelo ( a destra nella foto)

DSC03925

Lo Spirito Santo mi ha indicato di predicare sull’amore del Padre e veramente. la presenza di Dio è scesa nella sala in maniera tangibile.    Poi nella amministrazione spirituale molti sono stati toccati e liberati. Due ragazzi hanno riconosciuto Gesù come Signore e Salvatore personale. I servi di  Dio locali hanno testimoniato “ stasera si sono rotte catene e qualcosa è avvenuto nello spirituale”. C’è da dire che la chiesa sta vivendo un momento di rifondazione dopo varie e non facili vicende. Ma ora  si sta rialzando alla gloria di DIo. Alla fine non poteva mancare una meravigliosa cena offerta col cuore siciliano! I fratelli ci amano ed è difficile dimagrire così!  preghiamo per Ravanusa un paese in provincia di Agrigento di oltre 11.000 abitanti con più di 11 gruppi evangelici diversi che purtroppo  non hanno nessuna comunione tra di loro.

Il 6 incontro pastorale della rete Oikos Sicilia.

shapeimage_2 E’ stato un buon tempo insieme ai Pastori  Biagio, Giuseppe, Carmelo con le loro mogli e Francesco Adamo da Statte.Abbiamo condiviso l’insegnamento sul regno di Dio e pregato gli uni per gli altri. Ci incontreremo ancora per definire alcuni programmi  prossimamente.

La dom. 7  a Comiso dove si stava lavorando per preparare i nuovi locali del centrocristiano Ibleo. Con piacevole sorpresa il locale di culto era pieno e tre persone hanno confessato Gesù come signore dopo la predicazione.

DSC03941 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.