La mano del governo di Dio AGOSTO 2012

Gartenplanung

Sono cresciuto in una realtà dove l’insegnamento sul governo spirituale della chiesa mediante i vari ministeri secondo quanto indicato nella scrittura in Ef. 4.11 è stato il mio pane quotidiano. Questa visione è stato il seme e l’abero che è cresciuto in tutta la mia vita. Uno degli esempi più significativi che ho appreso ed mia volta usato per spiegare i cinque ministeri è quello della mano che definisco la “mano del governo di Dio”.

Nel tempo leggendo anche altri autori in inglese ed in spagnolo sono rimasto sorpreso nel vedere come lo steso insegnamento fosse riprodotto e ripetuto.

Quando insegno sui ministeri dico al mio uditorio: “ datemi la mano sinistra con un pugno chiuso “ e poi ad uno ad uno chiedo di alzare le dita della mano spiegando il significato figurativo di ogni dito.

Ecco qui l’illustrazione.

L’indice : rappresenta il profeta, il cui compito è quello di indicare la direzione. Il profeta mostra qual è la condizione della chiesa, rivela i peccati e mostra la strada da prendere: “Questa è la via, camminate per essa!” (Isaia 30:21)

Il medio: rappresenta l’evangelista, che si protende più degli altri. L’evangelista è pienamente soddisfatto quando è sul campo, lo è meno quando si trova entro i confini di un edificio. Un evangelista non dovrebbe essere limitato a lavorare entro la chiesa, ha bisogno d’essere equipaggiato e sostenuto dalla chiesa per andare al di là dei suoi confini, altrimenti, egli sarà estremamente frustrato. L’ anulare: rappresenta il ministero del pastore, perché egli ha un rapporto quasi maritale con la chiesa di cui è al servizio. Un pastore ama il suo gregge, si prende cura di esso, lo incoraggia e viene incontro alle sue necessità spirituali. Il mignolo: è il ministero dell’insegnante. Scherzosamente insegno che il dito mignolo è abbastanza piccolo da liberare le orecchie dal cerume, facendoti udire più chiaramente quello che ti viene detto! Il pollice : simbolizza l’apostolo. E’ un dito assai più forte degli altri e necessario per la prensilità dell’intera mano. Il pollice è anche in grado di toccare tutte le altre dita della mano. Questo significa semplicemente che quando l’apostolo ha bisogno di calarsi nella veste di evangelista, profeta o un altro dei ministeri elencati, può farlo.  L’unzione dell’apostolo scorre entro qualsivoglia ministero gli sia necessario esercitare. C’è una stabilità e una flessibilità nell’apostolo che è necessaria perché il corpo di Cristo cresca, maturi e sia forte nel Signore.

… ora il diario del mese…

1- 5 Lavori al rifugio

Il previsto seminario sulla lode e guarigione non si è potuto tenere e quindi sono stato impegnato per continuare le sistemazioni della casa con la piastrellatura della cucina grazie all’aiuto dei fratelli Wilmer e Michele.

4 – Como

Una giornata di festa per officiare il rito di matrimonio di Davide e Melissa. Molti invitati ed una cornice stupenda. Ho condiviso un messaggio su “ L’aiuto convenevole”

matrimonio-davide-melissa4-leveled matrimonio-davide-melisss-preghirra-leveled

 

matrimonio-davide-melisss-sposi-pg-filteredmatrimonio-davide-melisssa-cena-pg7-14 Milano

Laura e Luisa sono andate a Grosseto a prendersi un po’ di riposo e farsi delle ferie, di conseguenza sono rimasto a casa a Milano per accudire a mio fratello Viviano.

15 Ferragosto : grigliata comunitaria a “ il Rifugio”

Un giorno che sta entrando nella nostra tradizione di famiglia spirituale: la grigliata di ferragosto! Ci siamo fatti fuori ben 14 kg di carne ( ma eravamo anche 40 persone!) . Un momento molto bello di comunione con la chiesa di Torino ed un grazie a Samuele e Pietro che sono stati i “grigliatori ufficiali”.

img_0457-filtered img_0460-filtered img_0461-leveled

 

 

 

 

 

 

19 Visita alla Chiesa di Verbania

Con Laura abbiamo avuto il piacere di essere ospiti della chiesa Adi di Verbania condividendo la parola e la fratellanza nell’agape fraterna. Grazie past. Donato e grazie anche a Vanni e Maria!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.