I Segni del regno – Febbraio 2015

giairo

Marco 16:15 Gesù disse loro: «Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura.
Marco 16:16 Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato.
Marco 16:17 E QUESTI SARANNO I SEGNI che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demoni, parleranno lingue nuove,
Marco 16:18 prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno».

Marco 16:19 Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio.

Marco 16:20 Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore operava insieme con loro e confermava la parola CON I PRODIGI che l’accompagnavano

L’EVANGELO E’ LA POTENZA DI DIO.

Noi lo crediamo con tutto il cuore.

Non stiamo divulgando una nuova filosofia che elevi l’uomo e lo renda forte, né stiamo insegnando a qualcuno come fare a tirare fuori le sue potenzialità nascoste e manifestare le possibilità nascoste dell’inconscio o della forza di volontà.

Stiamo esercitando il ministerio della riconciliazione, che porta l’uomo vicino al suo Dio e proclama che per la morte di Cristo c’è salvezza in un mondo perduto.

Cristo è il solo mediatore tra Dio e l’uomo ed oggi egli ha sparso per virtù del padre lo Spirito Santo alla sua chiesa.

Infatti a prezzo del sacrificio della sua vita e del suo sangue si è costituito un popolo che l’adora ed adora il padre in Spirito e verità.

Tutto ciò che vogliamo fare è portare gloria a Dio e questo avviene quando lo Spirito Santo che ci è stato dato è all’opera tramite il nostro servizio.

Dio è all’opera nella nostra vita perché possiamo portare molto frutto e così saremo veramente i suoi discepoli.
Dio parla ancora oggi, parla alla nostra vita e tramite noi vuole parlare alla vita degli altri.
Solo chi non vuol sentire non udrà la voce di Dio!

L’incredulità e la disubbidienza spengono la voce dello Spirito Santo, che parla a noi come Dio.
Dio parla al mondo e manifesta la sua realtà attraverso segni, prodigi e miracoli.

Abbiamo la promessa di Gesù : i segni accompagneranno coloro che hanno creduto.

Abbiamo la testimonianza delle scritture: segni, prodigi e miracoli hanno sempre accompagnato il ministerio dei discepoli e degli apostoli.

I 70 tornarono a Gesù pieni di Gioia dicendo Luca 10 :17
«Signore, anche i demoni ci sono sottoposti nel tuo nome».
Luca 10:18 Ed egli disse loro: «Io vedevo Satana cadere dal cielo come folgore.
Luca 10:19 Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e su tutta la potenza del nemico; nulla potrà farvi del male.
Luca 10:20 Tuttavia, non vi rallegrate perché gli spiriti vi sono sottoposti, ma rallegratevi perché i vostri nomi sono scritti nei cieli»

Siamo nel regno di Dio e questo non è un regno terreno, ma è soprannaturale.

Giovanni 18:36 Gesù rispose: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori combatterebbero perché io non fossi dato nelle mani dei Giudei; ma ora il mio regno non è di qui».

Ma cosa significa Soprannaturale?

non è necessariamente qualcosa di spettacolare.

Soprannaturale = che è al di sopra della natura, che trascende l’ordine della naturale e che non si può spiegare senza ricorrere all’intervento divino.
1. ENTRIAMO NEL REGNO ATTRAVERSO UN’OPERA SOPRANNATURALE

La Nuova Nascita è soprannaturale. Gv. 3 ci insegna che siamo nati dallo spirito soprannaturale di Dio

2Corinzi 5:17 Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate: ecco, sono diventate nuove.

Il Battesimo nel corpo di Cristo ( che si ha con la nuova nascita) è un atto soprannaturale di Dio

1Corinzi 12:13 Infatti noi tutti siamo stati battezzati mediante un unico Spirito per formare un unico corpo, Giudei e Greci, schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un solo Spirito.

Questo passo ha fatto dire a molti che se una persona non è battezzata nello Spirito Santo non fa parte del corpo di Cristo. Quindi vi sarebbero coloro che sono salvati ma non sono eletti, e questo porterebbe una distinzione tra chi è nel regno e chi è nella chiesa. Alla chiesa appartengono solo i battezzati nello Spirito, mentre tutti gli altri appartengono al regno..

Contrastiamo assolutamente a questa opinione, perché in Efesini la scrittura ci parla che siamo stati eletti prima della fondazione del mondo per essere eredi della promessa e parte del corpo di Cristo.

Efesini 1:4 In lui ci ha eletti prima della creazione del mondo perché fossimo santi e irreprensibili dinanzi a lui,5 avendoci predestinati nel suo amore a essere adottati per mezzo di Gesù Cristo come suoi figli, secondo il disegno benevolo della sua volontà,6 a lode della gloria della sua grazia, che ci ha concessa nel suo amato Figlio.7 In lui abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, il perdono dei peccati secondo le ricchezze della sua grazia,8 che egli ha riversata abbondantemente su di noi dandoci ogni sorta di sapienza e d’intelligenza,9 facendoci conoscere il mistero della sua volontà
…..,11 In lui siamo anche stati fatti eredi, essendo stati predestinati secondo il proposito di colui che compie ogni cosa secondo la decisione della propria volontà,12 per essere a lode della sua gloria;
Efesini 3:6 vale a dire che gli stranieri sono eredi con noi, membra con noi di un medesimo corpo e con noi partecipi della promessa fatta in Cristo Gesù mediante il vangelo,

La chiesa oggi è la manifestazione evidente del regno di Dio, nella chiesa infatti la Signoria di Cristo è rivelata ad ogni credente per lo Spirito Santo ed attraverso il suo popolo oggi Cristo manifesta la sua Signoria al mondo.

Quando qualcuno accetta Cristo come Signore, egli riconosce la sua assoluta autorità e regalità, al di sopra di ogni principato e potestà, seduto come è alla destra della maestà.

Questo atto lo rende immediatamente partecipe della nuova natura, che viene infusa in lui soprannaturalmente tramite la opera potente della rigenerazione dello spirito umano per opera dello Spirito Santo e della parola di Dio.

1Pietro 1:23 perché siete stati rigenerati non da seme corruttibile, ma incorruttibile, cioè mediante la parola vivente e permanente di Dio.

1Pietro 1:24 Infatti, «ogni carne è come l’erba,e ogni sua gloria come il fiore dell’erba. L’erba diventa secca e il fiore cade;25 ma la parola del Signore rimane in eterno». E questa è la parola che vi è stata annunziata.

Da quel momento lo Spirito Santo dimora nel credente e noi diventiamo il suo tempio santo.

Da quel momento siamo parte del corpo spirituale e mistico di Cristo.

2. Camminiamo nel regno grazie ad elementi soprannaturali

1.la preghiera è quell’elemento non naturale che ci porta in contatto con il soprannaturale assoluto,
Dio e ci permette di regnare ed esercitare il dominio
Giacomo 5:16 Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; la preghiera del giusto ha una grande efficacia.
2. La Parola di Dio è soprannaturale
2Timoteo 3:16 Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia,17 perché l’uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.
3. Il Battesimo dello Spirito Santo è un’esperienza soprannaturale.

Giovanni 20:21 Allora Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre mi ha mandato, anch’io mando voi». 22 Detto questo, soffiò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo. 23 A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati; a chi li riterrete, saranno ritenuti».

Atti 2:4 Tutti furono riempiti di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, come lo Spirito dava loro di esprimersi.

Quanto dobbiamo pregare in lingue?
Corinzi 14:4 Chi parla in altra lingua edifica sé stesso; ma chi profetizza edifica la chiesa.

1Corinzi 14:5 Vorrei che tutti parlaste in altre lingue, ma molto più che profetaste; chi profetizza è superiore a chi parla in altre lingue, a meno che egli interpreti, perché la chiesa ne riceva edificazione.
I Cor. 14:18….

Parlare in lingue: una chiave semplice per entrare nel soprannaturale.

4. i Doni dello spirito Santo

5. il frutto dello Spirito: amore
3. Manifestiamo il regno attraverso il soprannaturale

Segni e prodigi sono la caratteristica del regno.

Entrare insieme in una nuova area Atti 4:29‑30 e risposta in Atti 5:12,15,16.

Atti 4:29 Adesso, Signore, considera le loro minacce, e concedi ai tuoi servi di annunziare la tua Parola in tutta franchezza,
Atti 4:30 stendendo la tua mano per guarire, perché si facciano segni e prodigi mediante il nome del tuo santo servitore Gesù».

Atti 4:31 Dopo che ebbero pregato, il luogo dove erano riuniti, tremò; e tutti furono riempiti dello Spirito Santo, e annunziavano la Parola di Dio con franchezza.

Atti 5:12 Molti segni e prodigi erano fatti tra il popolo per le mani degli apostoli; e tutti di comune accordo si ritrovavano sotto il portico di Salomone………16 La folla accorreva dalle città vicine a Gerusalemme, portando malati e persone tormentate da spiriti immondi; e tutti erano guariti.
4. Come può l’uomo vivere una dimensione soprannaturale?

Genesi dice
. Siamo stati fatti alla stessa immagine di Dio e Dio è spirito. Gesù è divenuto uomo, ma non ha smesso di essere spirito.

Triplice natura dell’uomo:

I Tess. 5:23 ed Ebrei 4:12

Anche noi abbiamo una parte spirituale anzi per certi versi possiamo affermare che siamo spirito,perché con la nova nascita acquistiamo la natura divina e quindi capacità e percezioni spirituali che altrimenti sarebbe impossibile manifestare.
Giovanni 10:27 Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono;

Siamo stati fatti in un modo divino e rassomiglianti alla divinità . Quindi abbiamo la possibilità di sviluppare sia il corpo che l’anima e lo spirito.

Giovanni 7:38 Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, fiumi d’acqua viva sgorgheranno dal suo seno».
Giovanni 7:39 Disse questo dello Spirito, che dovevano ricevere quelli che avrebbero creduto in lui; lo Spirito, infatti, non era ancora stato dato, perché Gesù non era ancora glorificato.
1Corinzi 14:12 Così anche voi, poiché siete desiderosi di capacità spirituali, cercate di abbondarne per l’edificazione della chiesa.

Comunicazione soprannaturale:
Corinzi 14:2 Perché chi parla in altra lingua non parla agli uomini, ma a Dio; poiché nessuno lo capisce, ma in spirito dice cose misteriose.

Romani 8:26 Allo stesso modo ancora, lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché non sappiamo pregare come si conviene; ma lo Spirito intercede per noi con sospiri ineffabili;

Efesini 5.18

Lo Spirito di Dio parla al nostro spirito che comunica con la sfera dell’anima e trasforma la sua comunicazione in pensieri e parole percepibili e in stati d’animo e sentimenti spirituali che influiscono sul nostro essere e ci portano a compiere atti miracolosi.

Non dobbiamo avere paura di non avere l’unzione, perché noi in fede viviamo sempre nell’unzione.

L’unzione riguarda infatti la nostra chiamata e consacrazione . La bibbia dice

1Giovanni 2:20 Quanto a voi, avete ricevuto l’unzione dal Santo e tutti avete conoscenza.

1Giovanni 2:27 Ma quanto a voi, l’unzione che avete ricevuta da lui rimane in voi, e non avete bisogno dell’insegnamento di nessuno; ma siccome la sua unzione vi insegna ogni cosa ed è veritiera, e non è menzogna, rimanete in lui come essa vi ha insegnato.
Ciò di cui abbiamo bisogno è di non fare come le vergini stolte, ma tenere viva l’unzione affinché la potenza si manifesti dallo Spirito di Dio al nostro spirito e dal nostro spirito attraverso la fonte che è in noi altri possano essere dissetati.

Preghiamo per liberare la potenza tramite la certezza di fede che l’unzione è su noi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.