Una visione d’intercessione per la città e la nazione

catenePartorire..

L’Italia è incinta del risveglio, ma non riesce a partorire.

Il ruolo degli intercessori è di essere delle levatrici. Attraverso la preghiera aiutiamo la donna a partorire

ALCUNI PRNCIPI

A) Is.6:3 “ Tutta la terra è piena della tua gloria” Credi questo per la tua nazione e dichiaralo.

La parola crea. Solo se fai dichiarazione di fede questo avverrà.

Es. Elia: gia si ode rumore di grande pioggia … Ma quando?

Dio vuole benedire e sta aspettando qualcuno che sia sulla breccia in favore della nazione.

Se la chiesa non prega Dio non opera

Dio abita in mezzo alle lodi del suo popolo e si manifesta dove c’è santità. Questo è il compito della chiesa: lodare e consacrarsi.

Negli ultimi tempi la tenda di Davide sarà restaurata. E questo permette la manifestazione della gloria di Dio.

Dio è in ogni luogo ma la manifestazione della SHEKAINA no, è sempre legata a luoghi e situazioni precise.

ES. 1. La discesa della gloria nel tabernacolo del deserto

        2. nel tempio di Salomone

La discesa dello Spirito Santo a Pentecoste : Un luogo, un cuore , un animo solo

b) Il Diavolo non fa ferie

Lui al contrario dei servi di Dio e di molte comunità non dorme e non si riposa.

In ogni modo cerca di ostacolare l’opera di Dio, tenendo in schiavitù i peccatori e tentando i redenti come fece con Gesù,per vedere se riesce a scoraggiarli e farli cadere di nuovo sotto il suo dominio.

Gesù si è manifestato per distruggere l’opera del Diavolo.

Oggi la chiesa continua la sua opera; la sua missione è distruggere le opere del Diavoloe riconquistare a Dio ciò che è ancora sotto la sua autorità.

Anche se non lo vogliamo siamo necessariamente in battaglia.

Meglio prendere consapevolezza e imparare a conoscere l’avversario per poterlo sicuramente vincere.

La vittoria infatti cometa salvezza, la redenzione e quanto altro appartiene allo spirituale è completa, ma è in potenza ( es. energia potenziale: la massa d’acqua dietro alla diga), ma diventa compiuta e perfetta solo attrageso la fede.

Alla croce Gesù disse “ E’ compiuto”. In realtà stava morendo. Lo Scrittore agli Ebrei ci dice che Gesù abbandonò se stesso alla morte perché CREDEVA che Dio era potente di risuscitarlo dai morti, cioè di portalo in vittoria.

Tutto è compiuto alla croce ed in Cristo, ma tutto deve essere realizzato praticamente attraverso la fede e l’adesione dell’uomo al piano eterno di Dio.

  1. Salmo 74:2-4,7,8-9,18 Il lavoro di Satana è rubare, ammazzare,distruggere.

Questo mondo è il regno di Satana, il regno delle tenebre, in mezzo al quale noi risplendiamo come figliuoli di luce. Risplendiamo perché portiamo in noi la gloria di Dio e Dio è luce.

La chiesa ha il compito di illuminare le tenebre e riprendere i luoghi dove il Diavolo agisce impedendo che la gloria di Dio risplenda su tutta la terra.

L’evangelo del regno è l’evangelo della riconciliazione col padre e della restaurazione dell’uomo per essere vere, nuove , creature.

Lodando e pregando, intercedendo e battagliando permettiamo che la gloria di Dio sia manifestata e il regno venga manifestato. “ Padre nostro, VENGA IL TUO REGNO”

C) La base per la maifestazione del regno è l’adorazion e l’intercessione.

Satana distrugge i luoghi di adorazione a Dio per stabilire i luoghi di adorazione a Lui.

Essere adorato è sempre stato il suo più grande desiderio, perché questo lo fa sentre uguale a Dio.

Infatti SOLO Dio deve essere ADORATO. Nel vecchi patto tante volte ha sedotto Israele portando davanti ai loro occhi idoli e colonne celesti di varia natura.

Israele perse la benedizione ogni volta che divenne idolatra.

L’ultima tentazione di Gesù fu “ se ti prostri e mi adori….”

Noi dobbiamo:

      1. pregare e riconoscere i territori che appartengono a Dio

  1. pregare e prendere possesso del luogo

  2. pregare e restaurare la gloria di Dio

  1. Salmo 137.1 Amate la terra dove siete.

    1. E’ necessario avere una visione di regno, non di denominazione.

    2. E’ necessario conoscere il cuore di Dio per la tua nazione

    3. E’ necessario toccare il cuore di Dio per il posto dove vivi

    4. E’ necessario pregare per le autorità e le situazioni affinché il governo di Dio sia manifestato

    5. E’ necessario rompere le maledizioni che gravano sulla terra

  • la terra è maledetta    Gen. 3: 17 Ad Adamo disse: «Poiché hai dato ascolto alla voce di tua moglie e hai mangiato del frutto dall’albero circa il quale io ti avevo ordinato di non mangiarne, il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con affanno, tutti i giorni della tua vita.
  • La terra grida a Dio per tutto il sangue innocente sparsosopra di lei :   Gen 4: 10 Il SIGNORE disse: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dalla terra. 11 Ora tu sarai maledetto, scacciato lontano dalla terra che ha aperto la sua bocca per ricevere il sangue di tuo fratello dalla tua mano.

Pegare per la tua terra  è parte della tua chiamata di intercessore .

Devi rompere le maledizioni: 2 Sam 21  : la carestia a motivo della maledizione – 1 Pt 1:18 : il potere redentivo del sangue di Gesù.

Devi chiedere le nazioni in eredità  : Salmo 2 ” chiedimi e ti daro in eredità le nazioni della terra”

Devi pregare per il benessere della tua città. della tua nazione:

Ger. 29:  4 «Così dice il Signore degli eserciti, Dio di Israele, a tutti gli esuli che ho fatto deportare da Gerusalemme a Babilonia: 5 Costruite case e abitatele, piantate orti e mangiatene i frutti; 6 prendete moglie e mettete al mondo figli e figlie, scegliete mogli per i figli e maritate le figlie; costoro abbiano figlie e figli. Moltiplicatevi lì e non diminuite. 7 Cercate il benessere del paese in cui vi ho fatto deportare. Pregate il Signore per esso, perché dal suo benessere dipende il vostro benessere.

 

FEBBRAIO 2016

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.