Principi per una intercessione efficace OTTOBRE 2016

intercessione

Sl. 11:3 “Quando le fondamenta sono rovinate, che cosa può fare il giusto?”
Le fondamenta sono quelle che permettono a ciò che vi è costruito sopra di restare in piedi. Quando crollano, anche il resto crollerà. Se si distruggono le fondamenta dei principi biblici stabiliti da Dio per la famiglia e la società, la famiglia e, di conseguenza, la società intera finirà per collassare. Cosa fermerà le fondamenta della famiglia e della società dal disintegrarsi?
1) La preghiera, l’intercessione e
2) Ristabilire l’altare di famiglia
Una delle cose che Dio sta continuato a ripetere è la necessità di RISTABILIRE L’ALTARE DI FAMIGLIA, cioè di avere dei tempi di adorazione, lettura della Bibbia e preghiera insieme come famiglia.
Richard Baxter un pastore Puritano del 17° secolo molto conosciuto, che è stato pastore per 3 anni in una comunità costituita per la maggior parte da persone ricche e di con una buona cultura, ma presto si rese conto che quella congregazione era fredda e le cose non andavano come lui si aspettava. Alla fine, gridò a Dio “Signore, fai qualcosa con questa gente o io muoio”. Disse che fu come se Dio gli rispose con una voce udibile e gli disse “Baxter, stai lavorando nel posto sbagliato. Ti aspetti che il risveglio avvenga attraverso la chiesa. Prova con le case”. Richard Baxter cominciò a visitare le casa dopo casa di quella comunità. Trascorse diverse serate nelle case aiutando i genitori a stabilire un tempo di adorazione di famiglia insieme ai loro figli. Si mosse da una casa all’altra per 3 anni con la determinazione di stabilire un altare di famiglia in ogni casa della comunità e alla fine, lo Spirito di Dio cominciò ad accendere fuochi in ogni luogo fino a quando l’intera comunità fu coinvolta.
Il diavolo conosce bene la forza che c’è in una famiglia che adora e prega insieme per questo ha fatto e fa di tutto per impedire che questo avvenga. C’è il lavoro, la scuola, le cose da fare in casa, gli amici, la televisione, ecc, ecc. e la famiglia non si riunisce insieme davanti a Dio.
C’è potenza nella preghiera, quando una famiglia prega insieme, quando marito e moglie pregano insieme.

E c’è potenza quando la chiesa prega insieme
La preghiera, l’intercessione è quello che muove la mano di Dio.
1 Tim. 2:4 “Esorto dunque, prima di ogni altra cosa, che si facciano suppliche, preghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 per i re e per tutti quelli che sono costituiti in autorità, affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in tutta pietà e dignità. 3 Questo è buono e gradito davanti a Dio, nostro Salvatore, 4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità.”

PRINCIPI CHE RENDONO EFFICACE L’INTERCESSIONE

1) Lodate Dio per chi Egli è e per il privilegio di essere impegnati nello stesso ministero stupendo del Signore Gesù (Ebr. 7:25) Lodate Dio per il privilegio di cooperare con Lui nelle questioni umane attraverso la preghiera

2) Assicuratevi che il vostro cuore sia pulito davanti a Dio dando allo Spirito Santo il tempo necessario per convincervi di peccato in caso ci fosse qualche peccato che non è stato confessato. (Sal. 66:18; 139:23-24)

3) Riconoscete che non potete pregare veramente senza la guida e l’energia dello Spirito Santo (Rom.8:26). Chiedete a Dio di prendere completamente il controllo con il Suo Spirito, ricevete per fede la certezza che Lui lo fa e ringraziateLo (Ef.5:20)

4) Trattate risolutamente il nemico affrontandolo nel nome potente del Signore Gesù Cristo e con la “spada dello Spirito” che è la Parola di Dio (Ef.6:17; Giac. 4:7)

5) Rinunciate ad ogni vostra immaginazione, desiderio e peso per i quale pensate che dovreste pregare (Prov.3:5-6;28:26; Is.55:8)

6) Lodate Dio per il tempo di intercessione straordinario che avrete. È un Dio straordinario e quello che farà sarà coerente, in accordo con il Suo carattere

7) Aspettate in silenziosa aspettativa davanti a Dio, cercando di ascoltare la Sua guida (Sl.62:5;; 81:11-13; Mic.7:7)

8) In ubbidienza e fede dite quello che Dio vi mette in cuore, credendo (Giov.10:27). Continuate a chiedere direzione a Dio ed Egli ve la darà (Sl.32:8) Assicuratevi di non passare all’argomento successivo fino a quando non avete dato a Dio il tempo necessario per mostrarvi tutto quello che ha da dire riguardo al peso per cui state pregando – specialmente quando si sta pregando in un gruppo. Siate incoraggiati dalle vite di Mosè, Daniele, Paolo e Anna, sapendo che Dio da rivelazione a coloro che fanno dell’intercessione uno stile di vita.

9) Se possibile, abbiate con voi la Bibbia, in caso Dio voglia darvi direzione o conferma attraverso la Sua Parola (Sl. 119:105)

10) Quando Dio cessa di portare alla vostra mente argomenti per cui pregare, terminate lodandoLo e ringraziandoLo per quello che ha fatto, ricordandovi di Rom. 11:36 “Perché da lui, per mezzo di lui e per lui sono tutte le cose. A lui sia la gloria in eterno. Amen.”
INTERCESSIONE EFFICACE

Sl. 11:3 “Quando le fondamenta sono rovinate, che cosa può fare il giusto?”
Le fondamenta sono quelle che permettono a ciò che vi è costruito sopra di restare in piedi. Quando crollano, anche il resto crollerà. Se si distruggono le fondamenta dei principi biblici stabiliti da Dio per la famiglia e la società, la famiglia e, di conseguenza, la società intera finirà per collassare. Cosa fermerà le fondamenta della famiglia e della società dal disintegrarsi?
1) La preghiera, l’intercessione e
2) Ristabilire l’altare di famiglia
Una delle cose che Dio sta continuato a ripetere è la necessità di RISTABILIRE L’ALTARE DI FAMIGLIA, cioè di avere dei tempi di adorazione, lettura della Bibbia e preghiera insieme come famiglia.
Richard Baxter un pastore Puritano del 17° secolo molto conosciuto, che è stato pastore per 3 anni in una comunità costituita per la maggior parte da persone ricche e di con una buona cultura, ma presto si rese conto che quella congregazione era fredda e le cose non andavano come lui si aspettava. Alla fine, gridò a Dio “Signore, fai qualcosa con questa gente o io muoio”. Disse che fu come se Dio gli rispose con una voce udibile e gli disse “Baxter, stai lavorando nel posto sbagliato. Ti aspetti che il risveglio avvenga attraverso la chiesa. Prova con le case”. Richard Baxter cominciò a visitare le casa dopo casa di quella comunità. Trascorse diverse serate nelle case aiutando i genitori a stabilire un tempo di adorazione di famiglia insieme ai loro figli. Si mosse da una casa all’altra per 3 anni con la determinazione di stabilire un altare di famiglia in ogni casa della comunità e alla fine, lo Spirito di Dio cominciò ad accendere fuochi in ogni luogo fino a quando l’intera comunità fu coinvolta.
Il diavolo conosce bene la forza che c’è in una famiglia che adora e prega insieme per questo ha fatto e fa di tutto per impedire che questo avvenga. C’è il lavoro, la scuola, le cose da fare in casa, gli amici, la televisione, ecc, ecc. e la famiglia non si riunisce insieme davanti a Dio.
C’è potenza nella preghiera, quando una famiglia prega insieme, quando marito e moglie pregano insieme.
Es. Barry Austin
E c’è potenza quando la chiesa prega insieme
La preghiera, l’intercessione è quello che muove la mano di Dio.
1 Tim. 2:4 “Esorto dunque, prima di ogni altra cosa, che si facciano suppliche, preghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 per i re e per tutti quelli che sono costituiti in autorità, affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in tutta pietà e dignità. 3 Questo è buono e gradito davanti a Dio, nostro Salvatore, 4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità.”

PRINCIPI CHE RENDONO EFFICACE L’INTERCESSIONE Di Joy Dawson

1) Lodate Dio per chi Egli è e per il privilegio di essere impegnati nello stesso ministero stupendo del Signore Gesù (Ebr. 7:25) Lodate Dio per il privilegio di cooperare con Lui nelle questioni umane attraverso la preghiera

2) Assicuratevi che il vostro cuore sia pulito davanti a Dio dando allo Spirito Santo il tempo necessario per convincervi di peccato in caso ci fosse qualche peccato che non è stato confessato. (Sal. 66:18; 139:23-24)

3) Riconoscete che non potete pregare veramente senza la guida e l’energia dello Spirito Santo (Rom.8:26). Chiedete a Dio di prendere completamente il controllo con il Suo Spirito, ricevete per fede la certezza che Lui lo fa e ringraziateLo (Ef.5:20)

4) Trattate risolutamente il nemico affrontandolo nel nome potente del Signore Gesù Cristo e con la “spada dello Spirito” che è la Parola di Dio (Ef.6:17; Giac. 4:7)

5) Rinunciate ad ogni vostra immaginazione, desiderio e peso per i quale pensate che dovreste pregare (Prov.3:5-6;28:26; Is.55:8)

6) Lodate Dio per il tempo di intercessione straordinario che avrete. È un Dio straordinario e quello che farà sarà coerente, in accordo con il Suo carattere

7) Aspettate in silenziosa aspettativa davanti a Dio, cercando di ascoltare la Sua guida (Sl.62:5;; 81:11-13; Mic.7:7)

8) In ubbidienza e fede dite quello che Dio vi mette in cuore, credendo (Giov.10:27). Continuate a chiedere direzione a Dio ed Egli ve la darà (Sl.32:8) Assicuratevi di non passare all’argomento successivo fino a quando non avete dato a Dio il tempo necessario per mostrarvi tutto quello che ha da dire riguardo al peso per cui state pregando – specialmente quando si sta pregando in un gruppo. Siate incoraggiati dalle vite di Mosè, Daniele, Paolo e Anna, sapendo che Dio da rivelazione a coloro che fanno dell’intercessione uno stile di vita.

9) Se possibile, abbiate con voi la Bibbia, in caso Dio voglia darvi direzione o conferma attraverso la Sua Parola (Sl. 119:105)

10) Quando Dio cessa di portare alla vostra mente argomenti per cui pregare, terminate lodandoLo e ringraziandoLo per quello che ha fatto, ricordandovi di Rom. 11:36 “Perché da lui, per mezzo di lui e per lui sono tutte le cose. A lui sia la gloria in eterno. Amen.”

Note sull’autrice:
Joy Dawson is a New Zealand missionary and intercessor who has been teaching the Bible internationally since 1970. Her missionary work has taken her to over 55 nations. She has taught extensively on television and radio, and her books, audio and video tapes have been translated and distributed worldwide

 

Ottobre 2016

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.