Le parole creano: attenzione!

In qualità di leader, le tue parole hanno più peso e hanno più capacità di influenza. Le tue parole vengono amplificate e ingrandite. Ma anche se non sei un leader devi stare molto attento con le tue parole.

Si dice che le parole creano “mondi”. Questo vecchio assioma potrebbe non essere nella Bibbia, ma è vero. Il modo in cui le Scritture dicono la stessa cosa si trova in Proverbi 18:21 La lingua ha il potere di vita e di morte .

Ognuno di noi potrebbe dare testimonianza della veridicità di quelle parole in Proverbi 18. Possiamo tornare nella nostra mente all’insegnante, all’allenatore o al nonno che ci ha detto parole vivificanti. Possiamo ricordare quanto vento ha messo nelle nostre vele quando ci hanno detto quelle 4 parole magiche … “Io credo in te.”

Possiamo anche tornare nella nostra mente a parole offensive che ci hanno segnato. E anche se possono essere passati anni, possiamo ricordarlo e sentirne ancora l’emozione come se fosse ieri.

Le parole del nostro passato echeggiano nel nostro presente e continuano a plasmare le nostre vite oggi. Le parole hanno un potere incredibile.

E questo è doppiamente vero per te come pastore e leader. In qualità di leader, le tue parole hanno più peso e hanno più capacità di resistenza. Le tue parole vengono amplificate e ingrandite.

Nel corso degli anni sono rimasto stupito da quante persone sono venute da me per ringraziarmi per qualcosa che ho detto loro che ha avuto un impatto sulle loro vite.
La parte spaventosa è quanto spesso non ricordavo nemmeno di aver detto loro niente.

Quindi, voglio parlarvi su come possiamo usare il potere delle nostre parole prendendo spunto del libro dei Proverbi

1. Usa le parole per benedire

Dobbiamo diventare esperti nel pronunciare parole vivificanti. Diciamo la verità. È dura là fuori nel mondo. Non viviamo in un mondo pieno di grazia e amore. In questo mondo, ottieni quello per cui paghi (a volte). NESSUN pranzo libero. NESSUN taglio in linea. Occhio per occhio. Dente per dente.

Come il grande filosofo Norm di Cheers ha detto: “È un mondo di cani che mangia cani e indosso biancheria intima di ossa di latte”.

Ma abbiamo il privilegio di parlare di vita e benedizione, speranza e incoraggiamento nella vita delle persone.

Le parole gentili sono come il miele: dolci per l’anima e salutari per il corpo. Proverbi 16:24

Ed ecco la grande notizia. Non ti costa un centesimo per farlo e non richiede una voce nel budget della chiesa. E non si tratta di doni spirituali o personalità. Si tratta di sensibilità, amore e gentilezza.

La preoccupazione appesantisce una persona; una parola incoraggiante rallegra una persona. Proverbi 12:25

Un servo di Dio racconta che si trovava in una stagione particolarmente dura della vita e del ministero:  ” È una lunga storia, ma credimi sulla parola, non stavo andando bene. E un giorno mi è stata consegnata una lettera personale per me che ero venuto in chiesa. Non ho riconosciuto il nome sull’indirizzo del mittente. L’ho aperto ed era una lettera scritta a mano di due pagine dalla mamma di uno dei ragazzi che era nella mia squadra.

Nella lettera ha parlato di quanto avessi influenzato suo figlio. Quella lettera è arrivata proprio al momento giusto. L’ho piegato e messo nella tasca della mia agenda e nei mesi successivi ho letto più volte la lettera. Non posso nemmeno iniziare a dirti quanta vita ho preso da quella lettera di due pagine. Ed era tutto perché qualcuno si è preso il tempo di pronunciare parole vivificanti.”

Penso a come Dio Padre ha modellato questo per noi. Al battesimo di Gesù, la voce udibile del Padre dal cielo disse Questo è il mio amatissimo figlio, che mi porta grande gioia. Matteo 3:17

Se Dio pensava che fosse importante impartire benedizioni al suo figlio perfetto e senza peccato, quanto è importante per noi parlare della vita a persone che sono distrutte, peccatrici e piene di vergogna.

Il più grande nemico di benedire le persone con le tue parole non è la meschinità o l’egoismo, è FRETTA. Quindi, oggi rallenta e parla benedizione nella vita di qualcuno.

2. Impara l’arte della buona consegna

La parte più pericolosa di qualsiasi volo in aereo è l’atterraggio. E appena prima che l’aereo atterri, parleranno dell’aereo “in avvicinamento”. L’approccio è fondamentale per un atterraggio di successo. Il tuo approccio con le parole è fondamentale per relazioni di successo.

Le parole soddisfano l’anima come il cibo soddisfa lo stomaco; le parole giuste sulle labbra di una persona portano soddisfazione. Proverbi 18:20

Sono le “parole giuste” che portano soddisfazione. E non sono solo le parole giuste, è anche il modo giusto di pronunciare le parole giuste. Questo è il punto che Salomone sta sottolineando in Proverbi 25:15  La pazienza può persuadere un principe e un discorso dolce può schiacciare una forte opposizione.

Impara a essere morbido con le tue parole. Quando devi avere una conversazione difficile, pensa in anticipo non solo a “cosa” vuoi dire, ma “come” vuoi dirlo.

A proposito, puoi essere chiaro ed essere comunque morbido.

Nella mia vita, il più grande ostacolo alle parole morbide è un’anima vuota. Quando corro sui fumi, le mie parole sono taglienti, non gentili. Quando sto conducendo a vuoto, le mie parole sono troppo spesso ciniche, non morbide.

Quindi, oggi, gestisci bene il potere delle tue parole. E ricorda, quello che dici è importante!

3. Disinnescare invece di far esplodere

Dobbiamo essere come una squadra di artificieri spirituali. Una squadra di artificieri è un gruppo di persone che sono abili e addestrate a disinnescare un’esplosione potenzialmente devastante.

Siamo stati tutti in quelle situazioni in cui qualcuno ha lanciato una bomba a mano verbale nella conversazione. E in quel momento dobbiamo decidere se DISINNESCHIAMO o DETONIAMO.

Una risposta gentile devia la rabbia, (Disinnescare)
ma le parole dure fanno infiammare gli animi . (Detonare) Proverbi 15: 1

Più invecchiamo e più maturiamo, più morbidi dovremmo essere e più gentili dovrebbero essere le nostre parole. In Filippesi 4: 5 Paolo dice “lascia che la tua gentilezza sia evidente a tutti”.

Ero con un uomo l’altro giorno che sta attraversando una separazione con sua moglie. Mentre descriveva la loro situazione, ha detto: “Sono un ragazzo della VERITÀ… analizzo i dati e i fatti. Quindi, quando mia moglie diceva che le ho fatto del male o che non si sentiva apprezzata, iniziavo a presentarla con i fatti. E inizierei a costruire una causa per cui non dovrebbe sentirsi ferita. Ero concentrato sulla mia GIUSTIZIA piuttosto che rispondere con amore e gentilezza. Devo smettere di costruire il mio caso e iniziare a costruire un ponte. ”

Alcune persone fanno osservazioni taglienti, (Detonanti)
ma le parole dei saggi portano guarigione. (Disinnescanti) Proverbi 12:18

4. Abbracciare la correzione (sottomettersi alla responsabilità)

Tutti noi abbiamo aree in cui dobbiamo crescere. Abbiamo bordi irregolari e luoghi rotti del nostro passato. Ognuno di noi ha punti ciechi.

Dio usa le persone e le loro parole nella nostra vita per illuminare i nostri punti ciechi e per appianare alcuni dei bordi irregolari. E se voglio diventare come Gesù, ho bisogno di una manciata di persone nella mia vita che possano dirmi quello che ho bisogno di sentire, non solo quello che voglio sentire. Ho bisogno di persone che mi amino abbastanza da dirmi la dura verità.

Ora, non ho bisogno di molte di queste persone e qualcuno che fa volontariato probabilmente non è la persona giusta!

Un giorno una giovane donna stava parlando con John Wesley e ha detto: “Penso di sapere qual è il mio talento. Penso che il mio talento sia dire ciò che penso “. Wesley ha risposto “Non credo che a Dio dispiacerebbe se seppellissi quel talento.”

Non sto parlando di una persona che è una palla da demolizione verbale. Sto parlando di essere aperto alla correzione di un amico che ti ama autenticamente.

Ci vuole coraggio per aprirsi veramente alla correzione e alla responsabilità, ma è assolutamente necessario per la nostra crescita e sviluppo.

Un rimprovero aperto è meglio dell’amore nascosto!  Le ferite di un amico sincero sono migliori di molti baci di un nemico. Proverbi 27: 5-6

Proverbi usa la parola rimprovero più volte e praticamente in ogni caso il rimprovero è visto come un dono.

Le persone che accettano la disciplina sono sulla via della vita, ma quelle che ignorano la correzione si smarriranno. Proverbi 10:17

Penso che una domanda importante a cui ogni pastore debba rispondere sia “chi nella tua vita può rimproverarmi?”

5. Impara la saggezza del silenzio

Solo perché puoi dire qualcosa non significa che dovresti.

Solomone ha consigli chiari e pratici sull’argomento del silenzio.

Troppe chiacchiere portano al peccato.
Sii ragionevole e tieni la bocca chiusa. Proverbi 10:19

Anche gli sciocchi sono considerati saggi quando tacciono; con la bocca chiusa, sembrano intelligenti. Proverbi 17:28

Vuoi che le persone pensino che sei intelligente? Tieni la bocca chiusa!!

Secondo Solomone, tu ed io possiamo aumentare il nostro Q.I. (quoziente di intelligenza) di 10 punti semplicemente non dicendo una parola.

Il cuore del pio pensa attentamente prima di parlare;la bocca degli empi trabocca di parole malvagie. Proverbi 15:28

Conclusione

Con quali di quale di queste parole  lo Spirito Santo ti ha parlato oggi? È il punto che ti ha fatto contorcere dentro, quale’è?.

E se chiedessi al tuo coniuge, ai tuoi figli o alle persone con cui lavori su quale area devi aggiustare il tiro,  quale sceglierebbero ? Chiediglielo.

Le parole del Salmo 19:14  catturano davvero ciò che voglio per la mia vita. E credo che sia quello che vuoi per la tua vita.

Possano le parole della mia bocca e i pensieri del mio cuore

ti sia gradito, o Eterno, mia roccia e mio redentore. 

 

Scritture:

Proverbi 18_21 , Proverbi 16_24 , Proverbi 12_25 , Matteo 3_17 ,Proverbi 15:1, Filippesi 4:5, Proverbi 12:18, Proverbi 27:5-6, Proverbi 10:17, Proverbi 10:19, Proverbi 17:28, Proverbi 15:28, Proverbi 19:4

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.